THE YEARLY CHANCE

Musica di Corrado Gallo
Testo di Gabriele Carena e Corrado Gallo

The Yearly Chance

So we’re doing it again
And we know
That’s how
The global auction keeps draggin’ on
World wide wound and new possessions
Well, all in all,
Do we mean to hurt?

How many times
Going going gone
Even our world?

But people now
Please tell me now
Do we know that we’ll be fine?

Overshooted again
But no remorse
The calendar is passing sentence
Can’t give us more
But court could ease
with some confessions
Here is mine, please give yours

How many more times
Going going gone
Saying no words?

But people now
Please tell me now
Do we know that we’ll be fine?

Why do we miss the yearly chance
To keep our dear pale blue dot safe?
How can we still regain
its grace?

How many times
Going going gone
Even our world?

But people now
Please tell me now
That we know that we’ll be fine

Do we know?
Will we be fine?

L’occasione dell’anno

Così lo stiamo facendo ancora
E lo sappiamo
E’ così
Che l’asta globale continua a trascinarsi
Ferite mondiali e nuovi possedimenti
Beh, tutto sommato,
Intendiamo forse far del male?

Quante volte
E uno e due e tre, venduto
Persino il nostro mondo?

Ma gente ora
Vi prego ditemi
Lo sappiamo se staremo bene?

Sorpassato di nuovo
Ma nessun rimorso
Il calendario sta pronunciando la sentenza
Non può darci di più
Ma la corte potrebbe attenuare
Con qualche confessione
Ecco la mia, vi prego date la vostra

Quante volte ancora
E uno e due e tre, venduto
Senza dire parola?

Ma gente ora
Vi prego ditemi
Lo sappiamo se staremo bene?

Perchè manchiamo ogni anno questa occasione
Di mettere al sicuro il nostro caro puntino azzurro
Come possiamo riguadagnare ancora
la sua grazia?

Quante volte
E uno e due e tre, venduto
Persino il nostro mondo?

Ma gente ora
Ditemi vi prego
Che sappiamo che staremo bene

Lo sappiamo?
Staremo bene?